Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

pedagogia

I linguaggi del perdono

I linguaggi del perdono

Ci sono ricordi di errori passati che continuano a riaffiorare nella memoria anche a distanza di anni. Giungono all'improvviso, senza essere stati invitati, e restano lì, davanti alla nostra coscienza, proiettando scene di un passato che non avremmo mai...

Mostra altro

Le nostre spie interiori

Le nostre spie interiori

Quando invece di dire “io sto male perché tu...”, riusciamo finalmente a dire in verità “io sto male perché io...” ci stiamo orientando verso un percorso di libertà. Lavorando su noi stessi e ascoltando i suggerimenti che emergono dal nostro cuore nella...

Mostra altro

Chiamati a libertà

Chiamati a libertà

"Ogni volta che dico: “Smettila di farmi arrabbiare!”, io sto affermando che la mia serenità dipende dalle decisioni di un altro - sottolinea la pedagogista Letizia Capezzali -; in pratica sono schiava delle scelte altrui. E se l'altro non volesse cambiare?...

Mostra altro

Osservare i sentimenti

Osservare i sentimenti

La prima cosa da fare - afferma la pedagogista Letizia Capezzoli - quando un sentimentosi affaccia all'orizzonte è cercare di identificarlo, cercando di dargli un nome. Osserviamolo e stiamo con lui senza giudicarlo. Le emozioni e i sentimenti infatti...

Mostra altro

Sentirci parte

Sentirci parte

Lo psicologo Maurizio Iengo sul tema: "Giovani attivi e crescita personale". "Da che cosa siamo oppressi oggi?". È una delle domande più incisive rivolte ai partecipanti al secondo incontro della Comunità pastorale 1 di Piacenza, dallo psicologo Maurizio...

Mostra altro

Emozioni e sentimenti

Emozioni e sentimenti

Ricordo che da adolescente ero in grado di passare da una situazione di pace e relativa calma a una di rabbia dirompente nel giro di pochi attimi: bastava una parola sbagliata o uno sguardo storto ...

Mostra altro

<< < 1 2 3 4 > >>