La festa di Sant'Antonino a Piacenza

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

"Lavorare insieme per la città - ha affermato mons. Ambrosio -, soprattutto oggi che il volto di Piacenza sta cambiando, quindi non solo conservare qualche aspetto buono della tradizione, ma diffondere quell’amicizia civica che è alla base della convivenza umana: una buona relazione di cittadinanza rende virtuosa la città. Infatti quando si cammina e si lavora insieme si cerca il bene comune si fa crescere la moralità pubblica e si va incontro a chi è nel bisogno”

Con tag Società, Chiesa

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post