Peschiera del Garda

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Peschiera, una cittadina del lago di Garda ricca di storia e di monumenti.
Il centro storico è delimitato da una cinta muraria e offre una visione di un borgo ancora antico. Accanto a questo però il paese assume un aspetto moderno e vivace grazie alle sue strutture alberghiere, alle attrazioni turistiche e sportive. Poco distante si trova il cinquecentesco Santuario della Madonna del Frassino, meta di pellegrinaggio per moltissimi fedeli. Peschiera è una località che offre momenti di relax grazie anche all’ambiente naturale che la circonda, come l’oasi del laghetto del Mincio o il parco dello stesso Mincio. Questo territorio regala innumerevoli opportunità di passeggiate a contatto con la natura .
A mio avviso è una cittadina in grado di proporre molte occasioni di svago ed è situata in un punto nevralgico di vie di comunicazioni. Vicinissimi sono i famosi parchi divertimento del Garda che attirano numerosissimi visitatori, anche per questo motivo Peschiera e dintorni hanno aumentato la loro recettività con alberghi e campeggi. Anche il suo territorio merita attenzione, la zona che da Peschiera giunge alla penisola di Sirmione è chiamata Lugana, nota per la produzione del vino che prende il nome omonimo. Una buona bottiglia di Lugana è una bevanda che non può mancare se si visita questa terra.
Ricordo bene questo vino insieme alla gastronomia locale ricca di piatti tipici caratterizzata dai pesci del lago.
E’ un luogo che si presenta accogliente e che insieme a Sirmione e Desenzano è una delle località più rinomate del lago di Garda. Facilmente raggiungibile dall’autostrada A4 all’uscita Peschiera, dista 25 chilometri da Verona.
Dal porto di Peschiera si può arrivare, tramite battelli ed aliscafi, a tutti i paesi del lago di Garda.
Di recente costruzione è la pista ciclabile, lunga circa quaranta chilometri, collega Peschiera a Mantova costeggiando il fiume per buona parte del percorso ed è immersa nel parco del Mincio a contatto con la natura. Un aspetto negativo, proprio per la sua importanza strategica, perché posta in un punto di comunicazione di grande traffico, è che Peschiera (insieme a San Benedetto di Lugana) si sia enormemente ingrandita in questi ultimi anni.
Tutto questo ha impoverito il paesaggio e la natura che hanno subito l’assalto del cemento dei condomini, dei capannoni e varie costruzioni in riva al lago. E’ quindi un centro che, a mio parere, andrebbe maggiormente tutelato da politiche di sviluppo in contrasto con la bellezza paesaggistica. 

 

Con tag Bella Italia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

duran63 09/26/2012 16:41

Ci sono andata un giorno, mentre ero di ritorno in Italia.
ho visitato Borghetto ed altri luoghi lí intorno. Stupende zone