Willy Chirino: Gratest Hits

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Willy Chirino: Gratest Hits

Greatest Hits è una compilation di Willy Chirino uscita nel 2000 dalla casa disocgrafica Sony Music

I Titoli
1 Jinetera
2 Oxigeno
3 Memorandum Para Un Tirano
4 San Zarabanda
5 Lo Que Esta Pa' Ti
6 Medias Negras
7 Yo No Quiero Piedras En Mi Camino
8 Cuba Libre
9 Un Artista Famoso
10 El Collar de Clodomiro
11 Tu Cumpleanos
12 Nuestro Dia (Ya Viene Llegando)


Impressioni
Per Willy Chirino bisogna dire innanzitutto che è riconosciuto a livello mondiale, come il creatore del "Sonido de Miami", una fusione speciale di musica cubana, rock, jazz, ritmi brasiliani e caraibici.
Vincitore di un premio Grammy nel 2006 nella categoria "miglior album di salsa", ha registrato più di 30 album ed è il compositore di più di cento canzoni che sono state registrate da artisti come Celia Cruz, Raphael, Gipsy Kings, Lissete, Dyango, David Bisbal e Oscar D'Leon
Un cantante che sente le sue profonde radici nella musica cubana.
Per capire meglio l' artista è opportuno sottolineare come la vita di Chirino è suddivisa tra la passione per la musica e l'impegno civile.
Infatti nel 1994, per cercare di dare maggiori possibilità ai nuovi artisti che giungevano negli Stati Uniti, il cantante ha creato una fondazione che porta il suo nome.
Con questa istituzione ha assunto poi un ruolo di assoluta rilevanza all'interno del fenomeno della diaspora cubana creando vari rami per dare l'opportunità alle famiglie di iniziare una nuova vita senza doversi sentire completamente emarginati.
Greatest Hits è una raccolta del meglio di Willy Chirino dove si può arrivare a cogliere il messaggio centrale delle sue canzoni.
Il suo canto è sempre legato nostalgicamente alla sua Cuba in cui spera un giorno di ritornare.
Agli inizi degli anni Novanta venne proibito dal governo dei Castro di ascoltare le sue canzoni definite controrivoluzionarie.
Il suo impegno per la libertà di Cuba si e è sempre mantenuto in maniera appassionata rivendicando l'assoluto principio dei diritti fondamentali dell'uomo.
In questo album significativo è il pezzo "Memorandum para un Tirano" dove si canta alla libertà denunciando la dittatura cubana.
La canzone afferma che bisogna dire basta all'ingiustizia.
Cuba chiama ed acclama alla libertà, il testo sottolinea inoltre come è giunto il momento di non essere più schiavi di un sistema totalitario, ma bisogna avere il coraggio di esternare tutto il disagio e il malessere che il popolo subano sta subendo.
In tutte le canzoni dell'album bisogna poi riconoscere la voce calda e soave di Willy che si conferma uno dei migliori cantanti di salsa e pop latino.

Commenta il post