Omara Portuondo: Dos Gardenias

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Omara Portuondo: Dos Gardenias

L'album contiene pezzi registrati presso lo studio statale EGREM di Cuba nell'arco di tempo che va dal 1973 al 1996. E' stato poi pubblicato con l'etichetta Tumi nel 2001

I titoli
1 La Era Esta Pariendo un Corazon
2 Guitarra en Son Mayor
3 Gracias a La Vida
4 Chile Lindo
5 Vale La Pena Vivir
6 Lagrimas Negras
7 Obsecion
8 Ponerse a pensar
9 Dos Gardenias
10 Que Manera de Quererte
11 Siempre Soñando Contigo
12 Silver Star

I brani
In queste canzoni troviamo la collaborazione di musicisti e gruppi di spicco.
Il primo pezzo di Silvio Rodriguez, uno dei grandi cantautori di Cuba, è dedicato a Che Guevara il grande rivoluzionario.
Alla splendida voce di Omara si affianca la chitarra di Martin Rojas.
Anche l'intimo e commovente brano di Violeta Parra, "Gracias a la Vida", vede la presenza al basso del musicista e fantasista Juan Formell e il gruppo degli Inti Illimani.
Anche in "Chile Lindo" sono presenti la mitica formazione cilena degli Inti Illimani a sostenere la performance di Omara.
C'è da ricordare anche l'intervento del direttore e compositore cubano Adalberto Alvarez in alcuni brani come "Guitarra en son mayor" e "Vale la pena vivir"
Anche l'orchestra Egrem con validi musicisti cubani è di supporto a Omara nelle canzoni "Dos Gardenias" e "Siempre Soñando Contigo"
In "Silver Star" l'orquesta ICRT ha il sopravvento in un brano molto strumentale
che abbraccia più ritmi dal tango, al cha cha fino alla rumba.

Impressioni
La musica scorre soave e fluida con la calda interpretazione di Omara.
Dos Gardenias, il brano che da il titolo all'album, è un bolero appassionato.
E' una romantica espressione di amore con l'intervallo strumentale di pianoforte che immerge totalmente nell'ambiente raffinato dei locali notturni dell'Avana.
In "Que manera de quererete" di Luis Rios, il ritmo si fa più frizzante e diventa ballabile.
"Ponerse a pensar" è un pezzo intimo che invita a riflettere sull'amore che si sta vivendo.
Nel complesso il romanticismo e l'amore è descritto, oltre che dai boleri, anche da brani più vivaci e non mancano alcuni pezzi con tematiche più impegnate.
Un disco disco di qualità che conferma le doti e il talento della grande Omara.

Commenta il post