Chucho Valdés: News Conceptions

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

L'album New Conceptions di Chucho Valdés è uscito nel 2003 per la Casa discografica: EMI.

Titoli e autori 1.: La Comparsa - Ernesto Lecuona 2.: You Don't Know What Love Is - Gene DePaul / Don Raye 3.: Los Guiros 4.: Nanu 5.: Solar - Miles Davis 6.: Sin Clave Pero Con Swing 7.: Homenaje A Ellington - Duke Ellington / Manny Kurtz / Irving Mills / Billy Strayhorn / Juan Tizol

Impressioni- Siamo di fronte alla musica di Chucho Vakdes, Vincitore di 5 Grammy Awards e di 3 Latin Grammy, uno dei più grandi pianisti del jazz cubano, un bandleader, compositore e arrangiatore. La storia di “Chucho”, nato a L'Avana nel 1941, è intrisa di musica fin dalla nascita, suo padre Bebo Valdés, è stato un famoso pianista e compositore cubano. A 15 anni, ispirato dall’amore per Thelonius Monk fonda il primo trio e l’anno seguente comincia a suonare con l’Orchestra Sabor de Cuba, diretta dal celebre padre. A poco più di 20 anni Chucho è già considerato tra i migliori 5 pianisti al mondo, insieme a Bill Evans, Oscar Peterson, Herbie Hancock e Chick Corea. Il 1973 è l'anno degli Irakere, il gruppo di musicisti cubani più importante e significativo nella seconda metà del Novecento E' primo gruppo cubano a vincere il Grammy Award (nel 1980). Gli Irakere comprendevano star come il trombettista Arturo Sandoval e il sassofonista Paquito D’Rivera. L'attività musicale di Chucho prosegue attraverso il suo stile unico con un mix di jazz, rock, funk, classica e ritmi tradizionali cubani. Valdés ha formato gruppi, inciso dischi in modo costante e collaborato con alcuni dei più importanti musicisti portoricani, statunitensi e cubani, ottenendo premi e riconoscimenti in tutto il mondo. In questo album Chucho inizia con una interpretazione precisa e ballabile del grande compositore cubano Ernesto Lecuona. Valdés si esprime al meglio in questi brani dimostrando la sua superba tecnica di formazione classica e un orecchio naturale per l'armonia. La sua maestria, il talento innato e la conoscenza profonda di tutto il jazz gli permettono di imbarcarsi in assoli di portata eccezionale. I brani, tra cui alcune composizioni originali, spaziano da Miles Davis a Duke Ellington. Da ascoltare con attenzione la ballata "Nanu" dove Chucho esperimenta un mix che coinvolge Claude Debussy ed emerge nel finale un violoncello che si abbina agli assoli fantastici del piano. Mentre in "Solar" di Davis lo stile infuocato latino si libera con il sax esplosivo di Irving Luichel Acao Tierra. "Sin Clave Pero Con Swing", è un brano di grande effetto che desta notevole impressione per il suo originale mix di swing e ritmi afro-cubani In questa musica passando dal bop al blues, dal descarge al bolero, Chucho smentisce abilmente l'idea sbagliata, di vecchia data, che l'afro- jazz cubano deve essere suonato con una sola chiave. In New Conception rispettando, ma, nello stesso tempo, sfidando la tradizione musicale, Valdés ha realizzato, a mio avviso, uno dei più riusciti album della sua carriera. 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post