Candido: Hands Of Fire - 60 Years Of Cuban Music Exuberance/Live Recording

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

L'album Hands Of Fire (60 Years Of Cuban Music Exuberance/Live Recording) di Candido Camero è una registrazione Live uscita nel 2011.

Titoli 1.: Introduction 2.: Tributo a Candido 3.: Afro-Samba 4.: Son de La Loma 5.: Singing Skins 6.: Mujer Ardiente 7.: Besame Tranquila 8.: Conga Jam 9.: Take More Candy 10.: Mayeya

Impressioni - La storia di Candido Camero parte da Cuba nel 1921 dove, fin da tenera a età, comincia a suonare i bonghi. In seguito il padre gli insegna a suonare il tres cubano, uno strumento che poi gli servirà per accompagnare grandi come Ramón, "Mongo" Santamaría e Luciano "Chano" Pozo. Il suo debutto professionale avviene all'età di 14 anni nei locali dell'Avana. Arrivato negli Stati Uniti all'età di 25 anni presto comincia a suonare con il pianista Billy Taylor. Nei primi mesi del 1950 lavora con Dizzy Gillespie e diventa membro della la big band di Stan Kenton, con la quale gira il paese suonando tre congas oltre al guiro . Cándido aveva iniziato a suonare le congas nel 1940, con bande di musica jazz a L'Avana, ottenendo grande successo e riconoscimento. In America nel 1946 aveva accompagnato un gruppo di ballo cubano in tour. Il gruppo formato da Carmen e Rolando, due ballerini professionisti, stava facendo il giro degli Stati Uniti, ma non poteva permettersi tutti i necessari suonatori di conga e bongo, allora Candido decide si suonare contemporaneamente entrambi gli strumenti. Il successo è stato immediato, dal momento che per il pubblico che era qualcosa di nuovo e speciale Durante questo periodo Cándido, ottenuto un secondo conga da adattare al suo set, diventa così il primo percussionista ad utilizzare più di un tamburo conga. L'emergere del terzo conga risale al 1950, quando Cándido sente il bisogno di suonare intere canzoni con le congas. Cándido Camero ha condiviso il palco con artisti del calibro di: Machito , Billy Taylor , Count Basie , Duke Ellington , Lionel Hampton , Charlie Parker , Dizzy Gillespie , George Shearing , Stan Kenton , Fania All Stars , Quincy Jones , Charlie Mingus , Ray Charles , Tony Bennett , Tito Puente , Chico O'Farrill , Sonny Rollins , Coleman Hawkins , Celia Cruz , Patato Valdés , Mongo Santamaria e molti altri. L'album Hands Of Fire esprime tutta l'esuberanza della musica di Cuba. Le sue potenti mani e la passione per il ritmo emergono in maniera evidente in questo superbo Live. A fare da corona a Candido una schiera di validi musicisti del calibro di: David Oquendo (voce, chitarra); Manuel Valera (sassofono contralto); Carlos Averhoff (sassofono tenore); Guido Gonzalez (tromba); William Paredes (trombone); Hector Martignon, Paquito Hechevarria (piano); Bobby Sanabria (batteria, percussioni) Mixer Audio: Kurt superiore. Nel complesso emerge la grande musicalità di Candido con la suprema abilità nel far "cantare" le congas. Da sottolineare pure il suo virtuosismo con improvvisazioni superlative, come nel pezzo Conga Jam.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post