Venezia, emozioni e suggestioni

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

4046048664_2f12c75000.jpgEssere in Piazza San Marco a Venezia, sempre invasa dai turisti, è una emozione
che sempre si rinnova.

Qui si trovano i più prestigiosi monumenti che raccontano la grandezza di una città.

Ci si immerge nella storia ripensando ai fasti di una città che è stata protagonista di
grandi avvenimenti.

La basilica di San Marco si presenta con i suoi mosaici splendenti,
il Palazzo Ducale mostra la sua splendida architettura.

Inoltre la visione d’insieme è veramente armonica e sublime.

La soavità della musica dal vivo che risuona nella piazza, proveniente dai bar storici, 
regala a questo complesso una particolare atmosfera.

E’ veramente un salotto a cielo aperto, dove fermarsi e gustare 
la bellezza architettonica.

Sempre mi colpisce il palazzo con la torre dell’orologio che scandisce il tempo.

Il campanile di San Marco si innalza nella piazza con la sua particolare 
linearità e semplicità.

Le cupole della basilica mi danno l’impressione di “orientaleggiante" ricordano 
così il contato dei veneziani con la cultura asiatica.

Il Palazzo Ducale si affaccia sulla laguna a mostrare il suo incantevole 
prospetto esterno.
Meravigliosa la sua loggia con gli innumerevoli archi gli donano un fascino unico.

L’atmosfera di questa che si vive in questa città è qualcosa di magico. 
Gli occhi si riempiono di vedute eccezionali che non finiscono di stupire.
E’ un’esperienza che sempre mi riempie il cuore di emozioni.

La magia del Canal Grande...
E’ sempre una grande emozione percorrere in barca questo canale.

Anche nell’ultimo viaggio a Venezia ho riprovato questa sensazione di 
grande stupore e ammirazione per quello che gli occhi possono gustare 
di questa meravigliosa città.

Attraverso questa grande via ci si può rendere conto della grandiosità
e magnificenza della città.

Dall’acqua si possono ammirare contemplare i vari monumenti di Venezia.

La bellezza di questo cammino sull’acqua è rivedere le varie architetture, 

prima osservate nel cammino a piedi, da un’ altra angolatura che 
presenta dei colpi d’occhio eccezionali.


Suggestivo è stato il passaggio sotto il ponte di Rialto, si può gustare 
così nel suo splendore e nella sua armonia.

Inoltre sono bellissimi i palazzi che qui si affacciano, sono infatti quelli 
delle famiglie patrizie più importanti di Venezia che costruivano le loro 
abitazioni sul Canal Grande per metterle in bella mostra come in una 
competizione per esaltare il proprio patrimonio.

Sono circa 170 le residenze che qui si possono contare; esse testimoniano 
la storia di Venezia con una graziosa architettura, sempre caratterizzata da uno 
stile inconfondibile che si può definire “veneziano".
Mi ha sempre molto colpito come queste abitazioni emergano direttamente 
dal Canale senza alcun marciapiede, si può così entrare in casa solo per
via d’acqua con barca o battello ed è proprio qui la peculiarità di questa città,
unica al mondo.

Oltre agli splendidi palazzi si ammirano stupende chiese, antiche scuole 
che qui mostrano il loro incanto.

Il canal Grande offre così un ambiente di vera e propria magia che rende 

Venezia la città italiana più conosciuta e amata nel mondo.


Con tag Bella Italia

Commenta il post