Sponda lombarda del Lago di Garda

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Voglio soffermarmi sulla sponda lombarda, la sua riva occidentale, a me molto cara, che presenta incantevoli paesaggi. Limonaie, viti, uliveti, paesini accoglienti caratterizzano questo scenario.
Ecco alcune località di grande suggestione:
Tignale con il suo caratteristico porto; Tremosine con la sua famosa Terrazza del Brivido; Limone sul Garda per i suoi limoni; Riva del Garda da dove si può risalire la val di Ledro. Procedendo dalla riviera dei Limoni verso sud si incontra la località di Gargnano, da cui parte una strada che si inerpica in direzione del Lago di Idro, e poi Toscolano e Maderno, che si superano prima di arrivare a Gardone ed infine a Salò, stupenda località situata in un caratteristico golfo. La zona della Valtenesi mi colpisce per le colline moreniche ricoperte di viti e ulivi, incastonate in questo paesaggio si scorgono borghi, castelli e pievi. Alcuni di questi paesi sono Soiano, Polpenazze, san Felice e Portese. Inoltre direttamente sul lago troviamo il Lido di Lonato, Moniga e Gardoncino. Infine Sirmione e Desenzano sono le regine di questo territorio, due cittadine di grande richiamo turistico.
La prima sorge su una penisola che si allunga sul lago ed è caratterizzata dai resti della famosa Grotta di Catullo, una antica villa romana, e la Rocca Scaligera edificata sull'acqua. Da segnalare anche la storica fonte termale di Boiola, al largo di Punta di Sirmione. La seconda, Desenzano, è un importante luogo di villeggiatura, stimolante e ricco di eventi.
E’ una cittadina vivace piena di iniziative e molto adatta per il turismo di ogni età. 
I giovani qui vi trovano una vita notturna piena di divertimento, le famiglie invece momenti di serenità e distensione. Molto singolare l'atmosfera notturna di questa città, con le sue luci che si riflettono sull' acqua e invitano a passeggiate romantiche. 
Anche i numerosissimi ristoranti propongono piatti molto buoni. Perciò è molto bello, mentre si gusta un piatto e un vino tipico, riempirsi anche gli occhi con una panorama mozzafiato. Tutta questa zona lombarda del Garda, comunque, è un grande palcoscenico che si anima per tutta l'estate di manifestazioni musicali e teatrali di ogni genere, sagre e feste. Lo sport, soprattutto se legato al lago o alle montagne circostanti, ha un ruolo predominante: surf, canoa, mountain bike, nordic walking e tanti altri. 
Nel panorama della Valtenesi ci sono ottimi campi da golf, da 9 fino a 27 buche. Per chi vuole godersi il relax e la distensione di un parco o un giardino, a Gardone Riviera è interessante il Giardino Botanico della fondazione Andrè Heller, a Gargnano invece si può ammirare il Parco naturale dell’Alto Garda Bresciano, di notevole estensione, infatti dalle rive del lago arriva fino a 2000 metri di altezza. Nel complesso questa sponda del Lago di Garda, col il suo clima mite, offre moltissime opportunità per una vacanza distensiva e rilassante, una serie di località accoglienti e predisposte ad ogni tipo di turismo.

Con tag Bella Italia

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post