Eremo delle Carceri, Assisi

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

2860701690_a13576cef9.jpgL’eremo delle carceri un luogo solitario e di preghiera.

I pullman non possono arrivarci, ricordo di aver percorso a piedi questo cammino in salita verso il Convento.
Esistono pulmini che fanno il servizio taxi, ma però camminare a piedi è salutare e mette nella prospettiva d’animo giusta per la visita a questo complesso.

Il centro religioso è immerso in un folto bosco di lecci e querce, sulle pendici del monte Subasio, a 791 m. di altezza.
Viene chiamato eremo delle carceri proprio dall’espressione usata da Francesco di andare a “carcerarsi”, per mettersi così in totale sintonia con l’Assoluto.

Nel XV secolo fu costruito il convento con la Chiesa di San Bernardo dei Frati del Movimento dell'Osservanza. I Frati Francescani Minori ne hanno fatto un luogo di ritiro e di preghiera secondo i principi del comunità e regola francescana.

La struttura mi ha destato meraviglia ed emozione per la sobrietà e la povertà che qui si respirano.
Nella Chiesa ho ammirato sull'altare una crocifissione, affresco di scuola senese del quattrocento, e il Coro Ligneo sempre del quattrocento.

Nella Chiesa più antica, ricca di fascino e spiritualità, dedicata a Santa Maria delle Carceri, è estremamente interessante un affresco sopra l'altare raffigurante la Madonna con il Bambino e San Francesco del XVI secolo.

Sono cariche di suggestione le minuscole celle scavate nella roccia, come pure il refettorio che conserva un affresco del cinquecento raffigurante l'ultima cena.

Sono, inoltre, numerose le grotte sparse attorno nel folto del bosco dove Francesco e i suoi frati si ritiravano in preghiera. Questi luoghi di preghiera mi hanno trasmesso un messaggio di distacco da tante vanità e superficialità da cui spesso siamo presi.

Significativo è il leccio centenario ritenuto quello su cui si posavano gli uccelli per assistere alla predica del Santo.

La visita può essere effettuata su richiesta anche con la guida di un Frate.

L' apertura è tutti i giorni dalle ore 6.30 alle 17.

Con tag Bella Italia

Commenta il post