Max Pezzali: GLI ANNI

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Un brano che proietta nel mondo dei ricordi.
La canzone risulta velata da una soggiacente malinconia per il tempo che se ne è andato.
Max si ritrova in un bar (solito bar) a ripensare ai migliori anni della sua vita ormai passati
Stessa storia, stesso posto, stesso bar/
stan quasi chiudendo/
poi me ne andrò a
casa mia/
Sono gli anni
in cui Max rivive la sua adolescenza.
E' un testo che coinvolge emotivamente: ognuno infatti ha i suoi “Anni” migliori, con i suoi idoli, i suoi film, le sue amicizie passate, i suoi ricordi migliori.
Gli anni d’oro del grande Real/
gli anni di Happy days e di Ralph Malph/
gli anni delle imm
ense compagnie/
gli anni in motorino sempre in due/
gli anni di che belli erano i film/
gli anni dei Roy Rogers come jeans/
gli anni di qualsiasi cosa fai/
gli anni del tranquillo siam qui noi

Con tag Musica Italiana

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post