FRANK EMILIO FLYNN: A Tiempo de DANZON

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

L'album A TIEMPO DE DANZON di Frank Emilio Flynn, registrato nel 1997, include vari stili come Bolero, Latin Jazz, Western European Traditions, World Fusion, Cuban Traditions.

Titoli, autori e performer

1 Luyanó di Frank Emilio Flynn - Frank Emilio Flynn 4:09  -2 Las Alturas de Simpson di Miguel Failde - Frank Emilio Flynn 2:39  -3 Cuba Mía di Armando Romeu - Frank Emilio Flynn 4:17  -4 El Clarin de la Selva di Frank Emilio Flynn 3:55  -5 Blanca Lilia di Jose Urfe - Frank Emilio Flynn 5:18  -6 Virgen de Regla di Frank Emilio Flynn 4:17  -7 Almendra di Abelardo Valdés Frank Emilio Flynn 5:53  -8 Liceo del Pilar di Enrique Jorrín - Frank Emilio Flynn 6:43  -9 Isora Club di Coralia Lopez - Frank Emilio Flynn 5:36 -10 Concierto de Varsovia di Richard Addinsell / Pedro Hernandez - Frank Emilio Flynn 6:03

Impressioni -  Siamo di fronte alle pagine della grande musica di Frank Emilio Flynn Francisco Emilio Flynn Rodríguez (13 Aprile 1921 - 23 agosto 2001), meglio conosciuto come Frank Emilio Flynn, è stato un rinomato pianista cubano. Nonostante fosse un non vedente, come pianista ha saputo mostrare grande talento, maestria e versatilità. Molti i generi della musica cubana sono stati da lui interpretati come Danzas e Danzones, filin e jazz afro-cubano.  Frank Emilio è un pianista che ha influenzato ogni generazione successiva e quelli a venire, perché è si tenuto sempre aggiornato. Non si può parlare di Frank Emilio in passato, perché è ancora molto presente. Tra il 2000 e il 2001 ha trascorso gran parte del suo tempo con i suoi parenti in California, dove ha suonato dal vivo di tanto in tanto e tenuto conferenze presso la California State University di Los Angeles. Flynn è morto 23 agosto 2001, a L'Avana, è stato sepolto al Cimitero di Colón Cristóbal. Le calde notti cubane emanano un fascino tutto particolare. Prima o poi, in un modo o nell'altro, il loro modo magico sembra innescare la trasformazione. Così è stato con uno delle più popolari categorie musicali di Cuba: il Danzón. Alla fine degli anni 1700, dopo la sanguinosa rivoluzione haitiana, molti haitiani e coloni francesi fuggirono a Cuba. Con loro è arrivata la Contradanza europea basata sulla musica da ballo popolare. Una volta esposto a modi seducenti naturali di Cuba, la Contradanza si è evoluto in Danza, da cui il Danzón è nato. Questo stile continua ad essere una delle due principali categorie di musica popolare cubana - il Son è l'altro. Anche se il Danzón si è sviluppato ed è cambiato per molti aspetti dalla fine del XIX secolo, gran parte della struttura originale rimane; rendendo il Danzón una vivente forma, davvero unica, dell'arte cubana. I ballerini non ballano durante queste sezioni: scelgono i partner. E' una passeggiata sulla pista da ballo. Cominciano a ballare esattamente nello stesso momento: la quarta battuta di bar quattro del Paseo, che ha un modello di percussioni molto particolare che è difficile da perdere . Quando l'introduzione è ripetuta i ballerini si fermano, salutano i loro amici e ricominciano, in perfetto orario, come finisce il Paseo. La musica di Cuba è in gran parte basata sulle sue origini culturali in Europa e in Africa. L'arrivo sull'isola di migliaia di schiavi africani nel corso di trecento anni ha creato un gran numero di nuove forme musicali. Profondamente radicata nei ritmi africani, la musica inconfondibile del paese deve la sua potenza melodica alla sua eredità coloniale spagnola. Il vivace ed energico suono cubano ha profondamente influenzato gli stili musicali in tutto il mondo, un impatto che continua fino ad oggi. Forme di danza distinte, legate a specifici tipi di musica, nel corso del tempo, mediante un impollinazione incrociata, si sono evoluti in nuovi stili di espressione. Un Tiempo de Danzon è il saluto di Frank Emilio Flynn alla musica da ballo cubana chiamato "Danzon". Di grande rilievo sono gli ospiti artisti che lavorano con lui in questo album tra cui Joaquin Oliveros, Enrique Lazaga e William Rubalcaba. Flynn cattura il suono selvaggio e romantico del Danzon, incorporando alcuni ritmi di moda contemporanea alle forme più vecchie. Il risultato è un disco a fondo inebriante e meraviglioso.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post