Astor Piazzolla: Maria de Buenos Aires

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Maria de Buenos Aires è un'opera tango (tango operita) di Astor Piazzolla su libretto di Horacio Ferrer.

E' stata eseguita per la prima volta al Teatro Colón di Buenos Aires l'8 maggio del 1968.

La trama, alquanto surreale si incentra sulla figura di una prostituta della città di Buenos Aires, in Argentina; la seconda parte dell'opera si svolge dopo la sua morte.

La musica usa il linguaggio del nuevo tango, a cui Piazzolla deve la sua notorietà, e l'opera è ispirata e dedicata alla cantante italiana Milva. L'organico è composto da due cantanti e una voce recitante, e una orchestra da camera alquanto inusuale, che comprende una chitarra e un bandoneon o, al limite, una fisarmonica. Spesso all'esecuzione è stata associata anche l'esibizione di ballerini.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post