Pérez Prado: Mambo N. 5

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Pérez Prado: Mambo N. 5

L'album Mambo No. 5 di Pérez Prado, è uscito, in questa edizione, nel 2005 per la Casa discografica: Saar

Titoli e compositori
1 Mambo No. 5
2 Angelitos Negros
3 Guada Guadalupe
4 La Mula Blanca
5 Mambo a Go Go
6 Mambo Barroco - Pérez Prado
7 Mambo Kaem - Pérez Prado
8 Silbando Mambo - Pérez Prado
9 Vereda Tropical - Gonzalo Curiel
10 Vuelveme a Querer Mario Alvarez / Luis Lambis Castillo

Impressioni
Perez Prado, definito popolarmente il re del Mambo, il suo nome completo è José Dámaso Pérez Prado (Matanzas, 11 dicembre 1916 – Città del Messico, 14 settembre 1989).
Prado, uno dei più famosi musicisti cubani, è stato anche compositore e direttore d'orchestra.
Considerato fra i maggiori artisti di musica latino-americana, ricordato con l'appellativo di "Re del Mambo", è considerato uno degli eredi artistici di Xavier Cugat.
"El cara de foca" è l'altro soprannome che gli è stato attribuito per la sua fisionomia.
La sua popolarità è stata grande negli Stati Uniti e ha coinciso con il periodo del massimo interesse del mercato discografico e radiofonico verso la musica latino americana.
La creazione effettiva dello stile Mambo a lui attribuita è un po' contestata, ma, al di la di tutto, ha sviluppato quel luminoso stile oscillante con appeal enorme per ballerini di tutte le provenienze e le classi.
Prado con la sua musica unica e speciale con le trombe scintillanti, il sax ondulato da contrappunto, le atmosfere di organo e le idee armoniche prese in prestito da jazz, ha realizzato uno stile tutto suo.
I suoi arrangiamenti, con strette percussioni, densi e fortemente concentrati, mantenendo le sincopi sottostanti, erano facili da seguire per i ballerini.
Prado suonava il pianoforte, ma è stato sempre al centro del palco mediante la sua forte presenza scenica con i suoi salti, calci, balli e urlati di grande coinvolgimento.
Nel suo progetto musicale, Prado ha portato il Mambo in tutto il mondo ispirando innumerevoli imitatori e segnando due singoli al numero uno nelle classifiche pop.
E' stato una star per tutti gli anni '50 in America e nella maggior parte dell'emisfero occidentale.
Anche se negli anni successivi la sua popolarità è diminuita, è rimasto ugualmente una figura ampiamente riconosciuta in molti paesi latini, in particolare la sua patria adottiva del Messico.
Questo mambo n.5 ha avuto un destino tutto particolare e il suo successo è stato rinnovato da Lou Bega che ha campionato il pezzo originale, pubblicandolo nell'album di debutto A Little Bit of Mambo.
E' stato un enorme risultato negli Stati Uniti, nel Regno Unito, ed in Australia, dove ha raggiunto la posizione numero uno nel 1999.
Nell'edizione di Perez si apprezza tutta la fragranza e l'originalità del pezzo.
Una musica coinvolgente e frizzante che regala splendide emozioni.

Commenta il post