Annette Maiburg e vari: Classica Cubana

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Annette Maiburg e vari: Classica Cubana

L'album "Classica Cubana" include una serie di brani degli autori:
Guillermo Portabales (1911-1970);
Javier Pedra;
Pancho Amat;
Rafael Hernandez (1892-1965);
Joaquin Clerch (1969-);
Nico Rojas (1921-);
Isolina Carrillo (1907-1996);
Sindo Garay (1867-1968);
Miguel Matamoros (1894-1971)
Musicisti:
Joaquin Clerch (guitar)
Pancho Amat (tres)
Anette Maiburg (flute)
Alexander Raymat (percussion)
Omar Rodriguez Calvo (kontrabass).
L'album, uscito nel 2008, raccoglie 14 tracce per la durata complessiva di 54 minuti


Titoli, compositori ed esecutori
Work 1
Work Title: El Carretero, for ensemble
Composer: Guillermo Portabales (1911-1970)
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Omar Rodriguez Calvo, Pancho Amat
Work 2
Work Title: Merengue Clerch, for guitar
Composer: Javier Pedra
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Pancho Amat
Work 3
Work Title: María Eugenia, for guitar
Composer: Pancho Amat
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Work 4
Work Title: Capullito de alelí
Composer: Rafael Hernandez (1892-1965)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Pancho Amat
Work 5
Work Title: Enséñame, song
Composer: Joaquin Clerch (1969-)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch
Work 6
Work Title: Guajira a mi madre (Guajira for my mother), for guitar
Composer: Nico Rojas (1921-)
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Pancho Amat
Work 7
Work Title: Dos Gardenias
Composer: Isolina Carrillo (1907-1996)
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Work 8
Work Title: Retorna, song
Composer: Sindo Garay (1867-1968)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Pancho Amat
Work 9
Work Title: Cachita, for string quartet & percussion
Composer: Rafael Hernandez (1892-1965)
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Omar Rodriguez Calvo, Pancho Amat
Work 10
Work Title: Tardes de café, for guitar
Composer: Pancho Amat
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Work 11
Work Title: Lágrimas negras, song
Composer: Miguel Matamoros (1894-1971)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Pancho Amat
Work 12
Work Title: Un cubanito en Hallein, for guitar
Composer: Javier Pedra
Genere: Chamber
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Pancho Amat
Work 13
Work Title: Mi niña, song
Composer: Joaquin Clerch (1969-)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Joaquin Clerch, Pancho Amat
Work 14
Work Title: Juramento, song
Composer: Miguel Matamoros (1894-1971)
Genere: Vocal and Choral
Orchestra / Coro: Classica Cubana
Main Performer: Pancho Amat


Impressioni
Questo CD è stato accolto con entusiasmo da pubblico e critica.
In questi brani il folklore cubano con elementi jazz, espressi in strutture di musica da camera, si mescolano con un pizzico di Rumba, Cha-Cha-Cha e Mambo.
Ne esce una'ottima esecuzione che è una dichiarazione d'amore per Cuba e un omaggio al "Son Cubano".
Insieme con il chitarrista Joaquin Clerch, Anette Maiburg riunisce un gruppo di musicisti, tra cui Pancho Amat, famoso suonatore di tres subano.
Per il "suo" strumento - il Tres, una piccola chitarra con suono metallico, - Pancho Amat rivela che è stato un dono di infanzia di suo padre.
"La chitarra Tres era la mia amica, con lei ho imparato a conoscere il paese e la gente e attraverso di essa ho trovato il mio grande amore"
Cosi si esprime il musicista cubano in un'intervista.
La maggior parte dei brani del CD sono arrangiamenti di Joaquin Clerch e Pancho Amat.
Essi dominano magistralmente non solo la loro parte strumentale, ma danno alla musica anche le loro voci con un fascino tutto particolare.
"Maria Eugenia" è una canzone che merita di essere evidenziata.
Si tratta della composizione di Pancho Amat che dedica alla moglie morta prematuramente.
"Lei era la madre dei miei figli e mi ha sostenuto con tenerezza, fino al giorno della sua recente morte".
"Quando si sceglie il repertorio ho suggerito a Joaquin Clerch di inserire questo pezzo per Maria Eugenia che mi ha sempre incoraggiato a fare musica strumentale e per far conoscere il Tres come strumento da concerto."
Con queste parole Pancho Amat motiva il significato della sua scelta.
Un brano quindi di grande intensità emotiva.
Nel complesso i pezzi sono molto gradevoli e meritano attenzione per il tentativo di rendere immortale e classica la musica cubana.
La musica è veramente suggestiva e ricca di tematiche avvincenti.
Si respira tutta la soavità e la leggiadria delle armonie classiche insieme al calore e alla dinamicità delle sonorità cubane.

Lágrimas negras, song

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post