Dizzy Gillespie: Diz & Getz

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Dizzy Gillespie: Diz & Getz

Diz & Getz è un album del 1955 realizzato da Dizzy Gillespie e Stan Getz.
Questa edizione, della casa discografica Verve, è uscita nel 2001.


Titoli
1- "It Don't Mean a Thing (If It Ain't Got That Swing)" (Duke Ellington, Irving Mills) – 6:40
2- "I Let a Song Go Out of My Heart" (Ellington, Mills, Henry Nemo, John Redmond) – 6:19
3- "Exactly Like You" (Dorothy Fields, Jimmy McHugh) – 5:01
4- "It's the Talk of the Town" (Jerry Livingston, Al J. Neiburg, Marty Symes) – 6:55
5- "Impromptu" (Dizzy Gillespie) – 7:50
6- "One Alone" (Gillespie) – 3:04
7-"Girl of My Dreams" (Sunny Clapp) – 3:19
8- "Siboney, Pt. 1" (Ernesto Lecuona, Theodora Morse) – 4:23
9- "Siboney, Pt. 2" – 4:10


Musicisti
Dizzy Gillespie – tromba
Stan Getz - sassofono tenore
Herb Ellis - chitarra
Oscar Peterson – piano
Ray Brown – contrabbasso
Max Roach - batteria


Impressioni
Il duetto tromba - sassofono è protagonista di questo album.
Si tratta di un esperienza già collaudata dallo stesso Gillespie con Charlie Parker, un altro grande del sax.
Dizzy Gillespie in questa raccolta duetta con Stan Getz, nato Stanley Gayetsky (Filadelfia, 2 febbraio 1927 – Malibù, 6 giugno 1991), uno strepitoso sassofonista jazz statunitense.
Getz viene ricordato come uno dei protagonisti del periodo del cool jazz, per il suo lirismo e lo straordinario calore del suo suono.
Per l'occasione Gillespie e Getz sono accompagnati da un team di di musicisti di assoluta qualità.
Pur essendo esponenti di diversi stili di Jazz, i due leader, in questa compilation,
riescono a far emergere al meglio le loro doti e potenzialità con notevoli invenzioni musicali che nascono da combinazioni di grande godibilità e tensione continua.
Il disco si apre con due brani composti da Duke Ellington, riproposti in chiave molto particolare.
Il classico "It don’t mean a thing" si apre con le frizzanti esibizioni solistiche che poi si uniscono in una esecuzione quasi esplosiva.
Alla prima parte dell'album, attinta dal periodo dello swing, fa seguito una serie di brani dall’impostazione più sofisticata.
Infatti troviamo "It’s the talk of the town", introdotto da uno splendido assolo di Gillespie.
Poi viene lo standard di Jimmy McHugh datato 1930 "Exactly like you" a cui si aggiunge "Improptu", l’unico brano dell’album firmato da Dizzy.
Il disco si chiude con gli immancabili ritmi afro-cubani che manifestano appieno lo spirito cubano di Gillespie.
Siboney, brano qui presentato in due parti, è la sublime espressione di questo stile inconfondibile.
Il disco, un opera imprescindibile per gli amanti del Jazz, si può ascoltare in rete attraverso Spotify e cosi goderne le splendide sonorità.

Commenta il post