Gilberto Santa Rosa: Romantico

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Gilberto Santa Rosa: Romantico

Romantico è un album di Giilberto Santa Rosa, usciro nel 2001 con l'etichetta Sony Music.

Titoli
1 Que Alguien Me Diga
2 Tiemblas
3 En La Oscuridad
4 Para Vivir
5 Amiga Mia
6 En La Soledad
7 La Distancia de un Te Quiero
8 Monologo
9 Nuestro Balance
10 Mio


Impressioni
Gilberto è una dei più famosi cantanti di salsa nel panorama mondiale, è considerato uno dei veri "Soneros" della sua generazione.
Santa Rosa è poi conosciuto per la sua eccezionale interpretazione della "Salsa Romantica" cosi come il miglior cantante nello stile della musica "Tropicale".
Nel complesso il disco, di grande qualità, è una ulteriore dimostrazione del notevole talento del "Caballero de la Salsa".
Gilberto, un esponente di spicco della musica latina, è riuscito a creare una salsa moderna capace di accontentare tutti i gusti.
Infatti, egli rimanendo legato alla tradizione della salsa "gorda", (grassa) cioè quella sabrosa, più tipica di Portorico, è riuscito a piacere sia alla ricca borghesia come anche alla gente più semplice e povera.
Un cantane universale che così si esprime in una intervista rilasciata in Italia al Festival Latino Americando:
"Tutte le mie canzoni nascono da cuore e dall'amore per la famiglia ed i figli.
Con la giusta dose di volontà e caparbietà, sono riuscito a tradurre questi sentimenti in qualcosa che, dall'età di 14 anni, mi pervade totalmente: la musica!
Ritengo che bisogna dare un senso profondo al significato universale dell'amore e per me, il romanticismo è il motore dell'universo".
Sono parole che riassumono in maniera emblematico lo spirito e l'animo di Gilberto che riesce a trasmettere nelle sue canzoni.
Nell'album "Romantico" troviamo pezzi che racchiudono ballate, boleri, lenti che esprimono il lato più dolce del cantante dal grande talento.
Tutte le sue canzoni hanno un messaggio che arriva al cuore.
Si tratta inoltre di brani eccellenti sempre di buon gusto.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post