Chucho Valdés y Pablo Milanés: Más Allá de Todo

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Chucho Valdés y Pablo Milanés: Más Allá de Todo

Due grandi della musica di Cuba si sono uniti in questo stupendo album dove esprimono il loro talento:
Pablo Milanès alla voce e Chucho Valdés al pianoforte

Titoli
1.Distancias (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
2.Mary (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
3.Días de otoño (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
4.Para qué (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
5.Antonio (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
6.Cita (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
7.Pilar (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
8.Orgullo (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
9.Recuento (Pablo Milanés - Chucho Valdés)
10.Choteo (Pablo Milanés - Chucho Valdés)

Impressioni
E' un album di due celebrità del panorama musicale cubano.
Nel disco i due virtuosi si esprimono al massimo nei loro rispettivi strumenti:
Pablo alla voce e Chucho al piano
Chucho Valdés è uno dei più grandi pianisti del jazz latino, Pablo Milanés uno dei più importanti compositori latini del suo tempo, una voce che continua a impressionare per le sue parole.
Entrambi gli artisti, Pablo Milanés e Chucho Valdés, vincitori di Grammy, sono due delle figure più importanti non solo nella musica cubana, ma della musica internazionale.
I testi delle canzoni di Milanés e la musica di Valdés sono parte integrante della cultura latino-americana.
Chucho ha suonato in più di 50 paesi e ha partecipato a più di 52 dischi.
Milanés ha meritato popolarità e successo per i suoi testi altamente poetici diventando uno dei musicisti cubani più popolari e rispettati del nostro secolo.
La sua musica e le sue parole sono riuscite a collegare al meglio la musica cubana tradizionale e quella contemporanea.
Pablo è l'eroe della "Nueva Trova", il movimento della canzone popolare che riflette i cambiamenti della musica cubana dopo la rivoluzione.
I suoi testi spaziano dalle ballate sentimentali agli inni impegnati socialmente.
Chucho è altrettanto venerato come uno dei migliori pianisti jazz del mondo.
Fondatore della famosa e travolgente band Irakere, in questo album si mette in evidenza in maniera diversa, non da leader, ma da accompagnatore che però tira fuori tutto il suo virtuosismo.
Un musicista versatile che, in questi brani, suona il piano in maniera delicata e intima, intrisa però di grande intensità.
I pezzi di "Mas alla de todo" iniziano in maniera lenta e dolce con la voce calma e rilassata di Pablo che sembra raccontare delle storie.
Il pianoforte di Chucho accompagna in maniera superlativa rimanendo in sordina.
Esplode però, nella sua abilità, con folate improvvise come, per esempio, nel brano "Dias de Otono".
Un album veramente significativo e personale con canzoni che raccontano emozioni e che si ascoltano piacevolmente.

Commenta il post