Chucho Valdés: Jazz Batá

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Chucho Valdés: Jazz Batá

Si tratta di un disco uscito nel 2007 con l'etichetta Malanga Music, sono in verità brani raccolti da vecchie registrazioni che esprimono il meglio del Jazz Batá.

Batá
Il batá è uno strumento musicale a percussione.
Sono dei tamburi che trovano le loro radici storiche dopo il 1800 importati dagli schiavi africani deportati a Cuba.
Il batà si è pian piano diffuso nella cultura cubana.
Legato alla cultura santera e yoruba è diventato uno strumento importante che accompagna tutti i ritmi della musica cubana.
Nel 1935 la radio cubana ha contribuito alla diffusione di questo strumento, mandando in onda brani suonati con i batá per far conoscere la musica folkloristica.
Ora questi caratteristici tamburi Batà, suonati con le mani, sono stati introdotti in altri generi musicali come Timba, Jazz e Hip Hop.
Nel disco di Chucho i batá esprimono al meglio la musicalità cubana.

L'album
Il disco presenta 10 tracce:
1.Irakere
2.Son N°2
3.Neurosis
4.Laureen
5.Palia
6.Tema De Chaka
7.Rabo De Nube
8.Zanaith
9.Son Para Leyanis
10.Claudia
Nelle prime cinque selezioni il grande pianista Chucho è accompagnato dal bassista Carlos del Puerto e dal percussionista Oscar Valdes.
Si rimane ammirati dallo splendido Jazz da ascoltare che utilizza tutta la poliritmia cubana con risultati eccezionali.
Negli altri cinque pezzi abbiamo l'aggiunta del sax soprano e del flauto suonato dal tedesco Velasco.
Le prime cinque tracce registrate negli anni '70 sono state eseguite con una versione cubana di un jazz tradizionale: tamburi pianoforte, basso e tamburi Bata, che sostituiscono la tipica batteria jazz.
Questo CD fa parte di una nuova e preziosa collezione Malanga Music, istituita con lo scopo di scoprire l'eccezionale e raro materiale delle figure leggendarie nella storia della musica cubana.
Tale repertorio era dimenticato negli archivi dello studio Areito dell'Avana, ma due anni di approfondite indagini hanno portato alla luce queste gemme musicali.
Tutti i brani sono stati digitalizzati direttamente dai master originali e molti di loro non sono mai stati pubblicati.
Siamo di fronte dunque ad un pagina musicale di grande valore dove, sopra tutti, emerge il talento e il virtuosismo del grande pianista Chucho Valdes.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post