Afro-Cuban All Stars: A Toda Cuba le gusta

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Afro-Cuban All Stars: A Toda Cuba le gusta

A toda Cuba le gusta è un album che presenta molti talenti cubani del genere jazz afro cubano

Afro-Cuban All Stars
La band è un gruppo multi-generazionale che mette insieme musicisti di tutte le età, dai tredici agli ottanta anni, e propone: bolero, cha-cha-cha, salsa, son, timba, guajira, danzón, rumba e abakua, praticamente tutti gli stili della musica latina.
Il progetto musicale degli All Stars è stato guidato Juan de Marcos González, già direttore del gruppo Sierra Maestra, in questo modo si è voluto risuscitare il suono cubano delle grandi band degli anni 50 che rischiava di scomparire.
Questo gruppo nasce proprio per celebrare il suono cubano classico degli anni cinquanta.
Il primo album è proprio "A toda Cuba le gusta" del 1997, a cui segue nel 1999 Distinto Diferente.
Nel 2000 gli album si sviluppano con "Baila mi Son" del 2000, "Bajando Gervasio" del 2004, "Live in Japan" del 2005 e "Step Forward" sempre del 2005.
Live in Japan è stato nominato ai Grammy del 2006.

L'album
Le tracce
1.: Amor Verdadero
2.: Alto Songo-
3.: Habana Del Este
4.: A Toda Cuba Le Gusta
5.: Fiesta De La Rumba
6.: Los Sitio' Asere
7.: Pio Mentiroso
8.: Maria Caracoles
9.: Clasiqueando Con Ruben
10.: Elube Chango

Impressioni

"Amor verdadero" vede gli arrangiamenti di Demetrio Muñiz, con Barbarito Torres al "laud" e la voce intensa di Manuel "Puntillita" Licea.

Anche la presenza del "gringo" Ry Cooder, il promotore del progetto Buena Vista Social Club, è significativa in questo album.
Egli mette la sua chitarra slide nel pezzo "Alto Songo" insieme alle voci impareggiabili di Antonio "Maceo" Rodríguez, Manuel "Puntillita" Licea, Pío Levya e Raúl Planas.
Un'altra significativa partecipazione è quella del grande Ibrahim Ferrer nel brano "María Caracoles" arrangiato da José Manuel Ceruto.
Le voci di questi cantanti superlativi echeggiano con fraseggi tremolanti di squisita bellezza.
Anche le trombe di Daniel Ramos, di Luis Alemañy e di Mañuel 'Guajiro' Mirabal avanzano spavalde nelle loro forti sonorità.
Il disco è quindi un insieme di forti personalità della musica cubana, si tratta di una collaborazione importante e di grande valore artistico.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post