Celia Cruz: Queen of Cuban Rhythm

Pubblicato il da ricarolricecitocororo - il mio canto libero

Celia Cruz: Queen of Cuban Rhythm

Siamo di fronte ad uno dei primi album di Celia realizzato a Cuba a metà degli anni cinquanta.
Sono brani che esprimono i tesori più preziosi della sua vasta discografia.
Questa collezione, realizzata con la band "Sonora Matancera", manifesta tutto il fascino del vecchio mondo.
La musica avvincente si manifesta con le reti intricate di percussioni latine, con il pianoforte che spazia in motivi circolari e con gli arrangiamenti tipici per le big band.
Al di sopra di tutti la voce affascinante Celia che incanta con la sua intensa sonorità.
Il disco immerge pienamente nel mondo dei locali notturni dell'Avana di metà del secolo scorso.
Il disco presenta la musica di eccellenza per locali, night e sale da ballo.
L'atmosfera che si respira è quella dell'allegria, del ballo e del divertimento

I brani
La raccolta presenta ventiquattro pezzi.
Brani come "Rock and Roll" e "Saoco" sanno tenere le molteplicità dei ritmi in ebollizione.
Altre composizioni danno la sensazione di ballata e, con ritmi più lenti, offrono l'occasione per danze più romantiche
Il disco, riportandoci alla metà degli anni cinquanta, ci fa riviere certe emozioni e ci immerge nella realtà di Cuba di quegli anni.
La regina è sempre e solo Celia con la sua impareggiabile voce che la tiene ancora viva tra noi

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post